BENVENUTI NEL SITO DEL BASKET SAN SECONDO

27-05-2020

Definire linee guida semplici e pragmatiche per il ritorno allo svolgimento degli allenamenti nella disciplina della pallacanestro destinate ad associazioni e società sportive. È questo lo scopo principale del Protocollo redatto dalla Federazione Italiana Pallacanestro insieme alla Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina in collaborazione con il Politecnico di Torino su richiesta dell’Ufficio Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri in seguito all’emanazione delle linee guida per la ripresa delle attività sportive contenute nei DPCM del 4/05/2020 e del 17/05/2020.

Per la stesura del documento, la FIP e la FIPIC si sono attenute alle linee guida governative emanate alla luce della situazione epidemiologica attuale del Paese. La Commissione, che rimarrà in attività, potrà pertanto decidere di modificare il documento sulla base di ulteriori indicazioni provenienti dalle Istituzioni governative.

Il Protocollo è rivolto alle Associazioni e alle Società Sportive affiliate alla FIP e alla FIPIC, ai Dirigenti delle Associazioni Sportive e Società sportive, ai Centri di allenamento federale, alle palestre o palazzetti dello sport, campi all’aperto in cui si allenano associazioni e società, a Istruttori Minibasket, Allenatori, Preparatori Fisici, Atleti, Medici sociali e Medici referenti.

Tra le altre, il documento fornisce indicazioni, sulle modalità di accesso agli impianti sportivi, sulle persone che possono accedere e quelle che non possono accedere a palestre e palazzetti, sulla figura del Delegato alla Vigilanze, sulla gestione degli spazi comuni, sulle modalità specifiche di svolgimento degli allenamenti di pallacanestro e sulle precauzioni igieniche personali.

“C’è un silenzio del cielo prima del temporale, delle foreste prima che si levi il vento, del mare calmo della sera, di quelli che si amano, della nostra anima, poi c’è un silenzio che chiede soltanto di essere ascoltato. Quello delle palestre. Da alcune settimane è quasi assordante.
Nessun pallone che rimbalza.
Nessun allenatore a richiamare l’attenzione.
Nessun suono delle scarpe che scivolano sul pavimento.
Nessuna grido di esultanza.
Nessun urlo di rabbia.
Nessun incitamento.
Nessun bambino.
Nessun ragazzo.
Nessun uomo e nessuna donna.
Nessuna partita e nessun allenamento. Fino alla prossima stagione le nostre palestre resteranno in silenzio.
Fa male vederle così. Fa male pensare a come il lavoro di tante persone, e il divertimento di tanti giocatori, sia stato interrotto.
Ma c’è qualcosa di più grande e di più importante di tutti noi. La battaglia vera si sta combattendo fuori dalle palestre. Ed è lì che, tutti insieme, da Nord a Sud, dovremo provare a segnare il canestro della vittoria più importante. Ce la faremo.
E torneremo a far rumore in tutte le palestre.”

Fonte: FIP CRER

NEWS 26/03/2020: La Federazione Italiana Pallacanestro ha deciso di concludere la stagione sportiva 2019/2020; clicca qui per vedere il comunicato.